Skip to main content
venerdì, 14-10-2016 13:12

Fano Jazz Club, gli appuntamenti fine 2016.


Deena DeRose

Deena DeRose

Con l’appuntamento del Jazz Club del 20 ottobre all’Osteria del Caicco inizia l’ultima parte del cartellone del Fano Jazz Network. Una stagione che nel 2016 ha fatto registrare numeri di assoluta rilevanza con 52 concerti che hanno visto esibirsi 290 musicisti provenienti da tutto il mondo. Per non parlare del pubblico con oltre 20.000 presenze registrate tra le varie Rassegne e Festival organizzate dal FJN (Fano Jazz By The Sea, Jazz ‘in provincia e Jazz Club, Rocca in Jazz, concerti Gospel, Jazz per l’Aquila). Numeri che testimoniano il grande impegno che si perpetua ormai da venticinque anni.

Si ricomincia dunque il 20 ottobre con il primo appuntamento della seconda parte della rassegna Jazz Club, a Fano all’Osteria Il Caicco - con la preziosa collaborazione dello stesso locale. Una rassegna che si svolge dal 1993 (questa è la XX edizione), e che da sempre e dedicata principalmente al Jazz Italiano in particolar modo ai giovani musicisti emergenti. Un percorso di talent scouting che contribuisce al loro inserimento nelle rassegne e nei Festival internazionali. Tra gli obiettivi dichiarati: la promozione delle professionalità, la crescita del pubblico, il rinnovamento e l’internazionalizzazione della scena.

La Rassegna gode del patrocinio del Comune di Fano Assessorato Alla Cultura e Turismo, del sostegno del MIBACT ( Ministero dei Beni e delle Attività Culturali ), e fa parte delle reti Marche Jazz Network e I- Jazz l’Associazione che comprende i migliori festival e rassegne Italiani.

Ad arricchire gli ambienti unici e suggetivi dell’Osteria del Caicco e a fare da preziosa cornice alla rassegna Jazz Club, ci sarà un’expo di fotografie dell’artista pesarese Giovanni Marinelli; EXPO DI FOTOGRAFIE - GIOVANNI MARINELLI è il titolo dell’allestimento. Si potranno ammirare infatti scatti che Marinelli ha eseguito tra il 2000 e il 2016 durante la sua frequentazione agli appuntamenti musicali del Jazz Club che rappresentano una testimonianza nel lungo processo di sincretismo tra maestria e passione per le note occidentali e sapori del continente nero.

Il programma della rassegna che si apre con la cantante pianista Dena DeRose, in programma giovedì 20 ottobre alle ore 21.30. Il progetto presentato è infatti Dena DeRose 4et, una formazione di superstar che comprende Dena DeRose (voce, piano); Roberto Gatto (batteria); Piero Odorici (sax); Stefano Senni (contrabbasso). Cantante, pianista e arrangiatrice di talento, grande senso dello swing ed un ottimo approccio all'improvvisazione, la statunitense Dena DeRose è stata definita da Joel Siegel del Washington City Paper “la più creativa, convincente, avvincente cantante-pianista dopo Shirley Horn”.

Giovedì 27 ottobre sarà di scena Ismael Circus, progetto che schiera Samuele Strufaldi (piano); Alessandro Cianferoni, (basso elettrico); Claudio Giovagnoli (sax soprano); Yuri Romboli (sax tenore); Samuele Strufaldi (piano); Marco Calì (batteria).

Giovedì 10 novembre sarà la volta dei New Directions, blasonatissima formazione che vede Javier Girotto (sax soprano); Francesco Nastro ( piano); Luca Bulgarelli (contrabasso); Giuseppe La Pusata (batteria).

Giovedì 17 novembre toccherà al Matteo Bortone trio. Sul palco Enrico Zanisi (pianoforte); Matteo Bortone (contrabbasso); Stefano Tamborrino (batteria). ‘ClarOscuro’ è la nuova formazione diretta dal contrabbassista pugliese Matteo Bortone, vincitore del Top Jazz 2015 come miglior nuovo talento.

Giovedì 1 dicembre è in programma Rosa Brunello Y Los Fermentos, progetto della contrabbassista Rosa Brunello che vede sul palco oltre alla musicista pugliese Alessandro Presti (tromba); Filippo Vignato (trombone) e Luca Colussi (batteria).

Giovedì 8 dicembre graditissimo ritorno a Fano per Lorenzo Tucci – Sparkle Trio con Luca Mannutza (pianoforte); Lorenzo Tucci ( batteria); Luca Fattorini (contrabbasso). Lorenzo Tucci, batterista e jazzista di fama internazionale, per questo nuovo trio, di cui è leader, eseguirà tutti “originals” di sua composizione.

La stagione 2016 si chiuderà come di tradizione con la Rassegna Gospel giunta alla XIX edizione. I concerti si svolgeranno il 16 dicembre al Teatro Comunale di Cagli (con la collaborazione l’istituzione teatro Comunale di Cagli) e il 23 dicembre al Teatro della Fortuna di Fano (in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Fano). Protagonista di questi due appuntamenti sarà il coro gospel Danton Whitley & Mosaic Sound, una formazione statunitense per la prima volta in Italia, guidata dal direttore, Danton Whitley, musicista, cantante, scrittore, proveniente dal Maryland.

Quest’anno la Rassegna si arricchisce anche della collaborazione con la città di Zara che consentirà ad un gruppo gospel selezionato da Fano Jazz Network, i Cedric Shannon Rives, di esibirsi nella città Croata. Un’occasione che servirà a rafforzare lo stretto rapporto che si è instaurato fra il Festival jazz di Zara e Fano Jazz Network per consolidare e ad ampliare il progetto Adriatic Jazz Bridge.

Per Info : Fano Jazz Network 0721 584321 cell. WhatsApp: 3886464241

Mail : info@fanojazznetwork.org - www.fanojazznetwork.it

FANO JAZZ NETWORK


ULTIME NOTIZIE