Skip to main content
martedì, 14-11-2017 14:39

Fano partecipa alla Fiera di Londra World Travel Market


Fano partecipa alla Fiera di Londra World Travel Market

Anche se ancora in fase di bilancio consuntivo dei risultati ottenuti nella stagione turistica appena trascorsa, l’Assessorato al Turismo, in sinergia con le Associazioni del comparto economico, è già al lavoro per la promozione del territorio per il 2018.

Proprio in questi giorni, come primo intervento, si è scelto di partecipare alla fiera “World Travel Market” di Londra (6-8 novembre 2017), di fatto l’evento di maggior spessore in ambito promozionale turistico, dove domanda e offerta internazionale cercano punti di contatto.

All’interno del padiglione “Italia”, ospitati nello spazio dedicato alla Regione Marche, si è svolta quindi l’attività d’informazione rivolta ai soli operatori provenienti da ogni parte del mondo e non solo dal Regno Unito.

Quest’anno si è respirata un’aria frizzante e ricca di interesse per le nostre località che lasciano ben sperare in futuri positivi riscontri. Gli operatori commerciali dell’incoming ed i rappresentanti istituzionali delle maggiori realtà turistiche regionali, tra cui Fano, hanno presentato le diverse realtà e offerte turistiche che il nostro territorio è in grado di offrire e la provata competitività con altre realtà simili alla nostra è stata molto apprezzata.

Per ciò che riguarda Fano, ancora poco conosciuta a livello internazionale, oltre all’offerta intrinseca della realtà cittadina e alle caratteristiche del ricettivo, ha trovato interesse la presentazione del calendario provvisorio delle manifestazioni 2018 e tra queste, rimanendo in linea con quanto maggiormente richiesto dal mercato, hanno suscitato particolare apprezzamento i segmenti festival musicali, l’enogastronomia e le manifestazioni incentrate su eventi delle tradizioni.

Ovviamente, per ordine di interesse, “Fano Jazz by the sea”, il “Festival Internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce” ed il “Carnevale di Fano” hanno ampiamente retto il confronto con quanto offerto da altri territori e lasciato un ottimo riscontro negli operatori dei singoli cluster commerciali turistici.

Concluso questo primo passo sul quale si lavorerà per avere un risultato oggettivo ai contatti avuti, sono in programma altri eventi di presentazione del territorio tra cui, a fine mese, il “Buy Tourism Online” di Firenze e, nei primi giorni di dicembre, “Artigiano in Fiera” a Milano.