Skip to main content
giovedì, 07-12-2017 10:58

Arriva la Tombola di Fano, il tradizionale gioco dei fanesi in versione dialettale


Arriva la Tombola di Fano, il tradizionale gioco dei fanesi in versione dialettale

Il dialetto fanese, i luoghi, i mestieri, gli oggetti di vita quotidiana, gli epiteti canzonatori diventano un divertente gioco in scatola, La Tombola di Fano.
 Il progetto, con la grafica di Mauro Chiappa e i disegni di Ermanno Simoncelli, è stato realizzato dall’Associazione Culturale ‘Le Persich’ con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Fano.

Semplice, amata da grandi e piccoli, la formula del gioco della tombola è sembrata subito la scelta migliore, in quanto occasione di incontro tra diverse generazioni, soprattutto nel periodo natalizio. L'obiettivo del gioco e della stessa associazione che l'ha progettato è quello di far riscoprire ai più giovani il dialetto della loro città avvicinandoli anche al mondo dei loro nonni e bisnonni tramite oggetti di cui si è perso l’uso o mestieri che sono scomparsi.
Il gioco è composto da un tabellone per l’estrazione dei numeri, 90 gettoni in legno, 24 cartelle con i ritratti di personaggi fanesi sul retro e un libretto-guida. Ad ognuno dei 90 numeri della tombola è associata una parola in dialetto, di cui nel libretto-guida viene spiegato il significato, l’etimologia (quando possibile) e vengono riportati modi di dire e proverbi ad essa associati.

La Tombola di Fano sarà in vendita nei mercatini natalizi di Piazza XX Settembre, distribuita dalla Pro Loco di Fano e in altri punti vendita della città.


ULTIME NOTIZIE